conservativa

Ortodonzia Intercettiva

Trattamento ortodontico in due fasi in giovane paziente di 7 anni che presenta una discrepanza dento alveolare, protrusione del mascellare superiore, arcata superiore contratta e affollamento dentale. Nella prima fase di trattamento l’obiettivo è di recuperare un corretto rapporto tra le due arcate dentali attraverso un trattamento non estrattivo. E’ stata applicata un’apparecchiatura fissa in associazione ad un apparecchio funzionale. Un trattamento ortodontico in due fasi dipende da situazioni legate alla posizione irregolare dei denti, permanenti o da latte, su un’arcata o su entrambe le arcate.

Informazioni Utili per il Paziente

si consiglia di eseguirla dai 4 ai 6 anni quando sono erotti tutti i denti da latte.
In questo modo si possono intercettare precocemente eventuali carie, abitudini viziate o disarmonie di crescita delle ossa mascellari e impostare un corretto piano di trattamento in fase di crescita.

Ci sono 3 motivi fondamentali:
a) i denti ben allineati conferiscono un sorriso più piacevole
b) i denti ben allineati svolgono meglio la loro funzione di masticazione
c) i denti ben allineati son più facili da pulire e si mantengono in buona salute più a lungo

Generalmente una terapia ortodontica si può dividere in due fasi : una prima fase quando sono presenti ancora i denti da latte e serve a correggere o ” intercettare ” problemi che se trascurati possono dar luogo a malocclusioni più importanti in futuro. Non necessariamente però serve ad evitare un trattamento ortodontico successivo in dentatura permanente; si utilizzano generalmente in questa fase apparecchiature mobili. La seconda fase inizia invece con la dentatura permanente o meglio ancora nell’ultima fase della dentizioni mista (presenza contemporanea di denti da latte e denti permanenti . Si utilizzano generalmente apparecchi fissi costituiti da ” attacchi ortodontici ( Brackets) ” incollati sui denti, collegati mediante dei fili ortodontici in acciaio che servono a guidare o determinare lo spostamento dentale anche mediante l’uso di molle o elastici. Una terapia ortodontica fissa dura generalmente due anni circa.

Contattaci

Nome e Cognome*

Email*

Telefono*

Messaggio

Compilando il form acconsenti al trattamento dei tuoi dati da parte dello Studio Odontoiatrico secondo il d.lgs 196 del 2003 e successive modifiche.