implantologiaallonfour

Implantologia

l’Implantologia, ovvero la tecnica di impianto di viti di titanio che si fissano saldamente all’osso creando la possibilità di ancorare protesi fisse.
Esiste la possibilità di installare 4 o 6 impianti di titanio a seconda della valutazione dell’odontoiatra, per fissare poi la protesi soprastante in modo fisso.
Sarà fondamentale il mantenimento igienico domiciliare che dovrà essere accuratissimo, per garantire il miglior successo della terapia nel tempo, accompagnato da visite trimestrali di controllo e igiene professionale.

Informazioni Utili per il Paziente

No, non esiste un’età consigliata per questi interventi perché non esiste, in maniera rigida, un momento della vita in cui si prevede la perdita dei denti in quanto essa può avvenire anche in età giovane, generalmente a causa di malattie degenerative o per traumi. L’implantologia si orienta maggiormente verso un pubblico più adulto perchè rappresenta la fetta di popolazione più soggetta ad edentulia.

Generalmente si predilige l’impiego dell’anestesia locale, perché meglio tollerata dai pazienti, inoltre i medici implantologi preferiscono che i pazienti siano vigili per controllare il corretto svolgimento dell’intervento, porre domande, sincerarsi sulle reazioni dell’organismo. L’anestesia locale, pur addormentando completamente l’area di lavoro, evitando qualsivoglia dolore, consente al paziente di rendersi conto di quanto sta accadendo, rimanendo sveglio ed attivo per tutta la durata del trattamento.

Pochi giorni. Questi interventi infatti hanno il merito straordinario di avere un impatto poco invasivo nella vita del paziente che, entro un breve perido di riposo, può tornare subito alla propria vita. Dopo l’intervento il paziente deve rispettare poche regole, che consistono nell’assumere farmaci antibiotici, per garantire un’ampia copertura all’organismo, e farmaci anti infiammatori per aiutare il corpo a contrastare l’infiammazione, data dall’operazione chirurgica, prediligere un’alimentazione leggera, costituita da alimenti morbidi, che non incidono sulla masticazione, e riposare per consentire al fisico di ripristinare le sue funzioni vitali. Il post operatorio ha un andamento diverso a seconda delle persone ma, in generale, è possibile affermare che per questo tipo di intervento, sono sufficienti solo pochi giorni, tendenzialmente tre o quattro, e poi il paziente riprende regolarmente la routine quotidiana senza alcun tipo di problema.

Richiedi un appuntamento

per contattarci, compilare il form sottostante.

Send messageclear