chirurgia

Chirurgia

Le estrazioni vengono effettuate a causa di carie profonde che rendono il dente irrecuperabile e a causa della malattia parodontale che causa la distruzione dei tessuti che sostengono il dente. Questi interventi sono per la maggior parte molto più brevi e agevoli di quanto possa immaginare il paziente; solo l’estrazione di denti del giudizio può in alcuni casi essere indaginosa per il chirurgo odontoiatra, soprattutto quando il dente è posizionato in profondità nell’osso dei mascellari. L’indicazione all’estrazione preventiva dei denti del giudizio al fine di evitare lo spostamento degli alltri denti è controversa in quanto non esiste prova certa di questo fenomeno; è a discrezione del caso clinico e dell’esperienza dell’operatore optare per l’estrazione dei denti del giudizio.

Questi interventi sono per la maggior parte molto più brevi e agevoli di quanto possa immaginare il paziente

Informazioni Utili per il Paziente

Assolutamente no. Sia durante la fase del trattamento, sia durante la guarigione il paziente riceve una dose di anestesia sufficiente a togliere qualunque sensibilità e poi dei farmaci adeguati al controllo del dolore successivamente. Siamo confortati dal fatto che spesso il paziente chi dice che non si è nemmeno accorto del momento in cui il dente è stato estratto.

No, l’avulsione è indicata qualora la posizione anomala, la presenza di tasche, processi infiammatori e ascessi ripetuti e cisti possano rappresentare un rischio per la salute del paziente e una limitazione alla vita quotidiana.

Dopo l’estrazione possono verificarsi gonfiore e leggero malessere che fanno parte del processo di guarigione. E’ possibile inoltre, avvertire sensazioni di intorpidimento e formicolio, che normalmente, scompaiono dopo un periodo di tempo.
DOLORE:
Solitamente raggiunge il suo massimo, quando passa l’effetto dell’anestesia, perciò è consigliabile assumere un antidolorifico poco dopo l’intervento.

SANGUINAMENTO:
Se è lieve è normale per le prime 24 ore.

GONFIORE:
Raggiunge il massimo dopo 24 ore dall’intervento e può durare fino a una settimana.

ALVEOLITE POST ESTRATTIVA (ALVEOLOALGIA):
Complicazione che puo’ manifestarsi 3-4 giorni dopo l’estrazione soprattutto dei denti del giudizio inferiori, dovuta a dissoluzione del coagulo di sangue. Per prevenirla e’ importante seguire le istruzioni post-estrattive.

Contattaci

Nome e Cognome*

Email*

Telefono*

Messaggio

Compilando il form acconsenti al trattamento dei tuoi dati da parte dello Studio Odontoiatrico secondo il d.lgs 196 del 2003 e successive modifiche.